Pensavo…

Ma quand’è stata l’ultima volta che mi sono fermato qualche attimo a guardare il cielo stellato?

About these ads
Questa voce è stata pubblicata in Riflessioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

15 risposte a Pensavo…

  1. goldie ha detto:

    sono tante le cose che diamo troppo per scontato… anche se il cielo stellato non me lo faccio mancare :)

  2. Lilla ... ha detto:

    pensi????? wow … è già un passo avanti!! credevo lavorassi e basta! :-)
    PS: abitando in un posto molto illuminato, difficilmente vedo le stelle … ma resto sempre incantata dalla luna e, spesso, anche da un paio di stelle che sembrano giocare a rimpiattino con lei … :-)

  3. liù ha detto:

    Ogni tanto ci provo ,ma di stelle ne vedo proprio pochine!!
    Sarà che c’è troppa luce !!
    Un caro saluto :roll:
    liù

  4. Emilio ha detto:

    Il guiaio è che non ci si ferma mai a riflettere…lo sai anch’io non mi ricordo quando le ho viste le stelle, boh :D

  5. kalissa2010 ha detto:

    Sei sempre in tempo!
    Magari scegli di andarle a guardare in un agriturismo, o al mare.
    Ma forse era una metafora e, allora, le puoi vedere anche se è giorno e sei in centro… :-)

    • paperi si nasce ha detto:

      Un po’ è reale, un po’ è metaforico… E le due cose si intrecciano, perché se guardi un “reale” cielo stellato non puoi non provare un moto dell’anima, e cercare quel cielo dentro di te…

      • kalissa2010 ha detto:

        Dunque, è un po’ che non guardi i “due cieli stellati”?
        Sei sempre in tempo: ci sono spettacolari notti serene di questo periodo.

  6. silykot ha detto:

    Ieri sera c’era una luna piena spettacolare….

  7. mizaar ha detto:

    ma chi ti credi di essere, dante?! :-D troppa luce in città per guardare le stelle! dovrai tornare a casa di mamma e solo allora potrai tornare a guardarle…

  8. paperi si nasce ha detto:

    Sì, è vero… In genere c’è troppa luce…
    Io ricordo cieli stellati dell’infanzia, in campagna…
    Oppure al mare d’estate, a Ponza… Lì c’era la volta stellata e le lucciole giù fra i cespugli.
    In tempi più recenti ricordo le stelle viste in montagna, nelle Dolomiti. O in un campeggio in Lituania, dove era il 10 agosto e c’erano anche le stelle cadenti…
    O infine il cielo più bello di tutti, quello del Sud Africa: un vero tappeto, che faceva luce…

    Nelle nostre città oggi c’è troppa luce, ma tante volte non volgiamo nemmeno lo sguardo in alto!

    • silykot ha detto:

      Come sei poetico, stasera, Papero….
      Mi hai fatto ripensare al cielo stellato che si vede da casa di mia zia, in Francia a Saint Vit (che è un posto che amo molto), ma anche ad un cielo pieno di luci visto l’anno scorso…. ma non erano stelle! :-)

  9. micmonta ha detto:

    Sono fortunato. Parcheggio l’auto fra gli ulivi ed oltre i loro rami si estende una campagna buia. Sopra, tempo permettendo, è uno spettacolo.

  10. Lilla ... ha detto:

    se fossimo al grande fratello potrei dirti: ‘sei stato nominato’ … se vai al mio ultimo post, c’è un premio per te!
    PS: copio e incollo questo commento anche agli altri premiati!

  11. Diemme ha detto:

    Bisognerebbe sempre trovare il tempo e l’ispirazione per guardare qualcosa di bello che ci circonda :D

  12. maumozio ha detto:

    a Roma, qualche giorno fa e ogni volta che mi trovo in una serata silenziosa e poco illuminata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...