Colombia, prime ore…

Sono arrivato da mezz’ora in albergo. Il viaggio è andato abbastanza bene, un’oretta di ritardo, ma sopportabile… Ho volato con Iberia, il personale è naif (sono latini, che ci volete fare…) ma sono molto cordiali… Certo, non ci sono le hostess professionali della Quantas, ma d’altra parte se pure ci fossero state, io non sono mica Ralph Fiennes…
 
Subito dopo aver disfatto la valigia, e ancora prima di una doccia tonificante, sono venuto ad aprire internet e a leggere i vostri commenti… Devo dire che sta diventando una delle parti divertenti dei miei viaggi (qualche volta, l’unica…) il poter leggere quello che mi scrivete…
 
E così, mi becco con un gran sorriso i vostri auguri di buon viaggio e i vostri (immotivati, lo dico sempre…) rodimenti… beh, perlomeno nessuno ha fatto il commento che invece andava per la maggiore in ufficio, fra i colleghi quando hanno saputo di questo viaggio… Tutti a commentare sull’eventuale uso dei più famosi prodotti locali, e a chiedersi che regalini avrei portato come souvenir…
 
COmunque, non ho visto ancora nulla (spero di poter avere qualche ora, stavolta…) ma attraversando la città in macchina mi è sembrato tutto molto ordinato e pulito… ben più di quanto mi aspettassi da una capitale sudamericana, che conta, mi dicono, 7 milioni di abitanti…
 
Adesso chiudo, perché ho bisogno di una doccia, e poi vado a cenare. Poi cercherò di dormire. Sicuramente crollerò, ma la paura è quella di svegliarmi prestissimo domattina…
Al disagio del jet lag qui si aggiunge il fatto che siamo in quota (Bogotà è a circa 2500 metri di altitudine) e sembra che questo possa rendere difficoltoso il sonno… Io non ricordo di aver mai avuto problemi in montagna… Staremo a vedere!
 
A domani
 
Federico
 
PS: A Synesthesia: effettivamente ho fatto 3 continenti… ti rivelo una cosa: mi avevano organizzato un salto in Africa per la prossima settimana… Per fortuna è sfumato… Credo che rimarrò a 3!
 
Questa voce è stata pubblicata in Viaggi. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Colombia, prime ore…

  1. Valentina ha detto:

    Pure in Africa ti avrebbero mandato o___o
    ma sei straricercato!!! nel senso buono ovviamente ^___^
    Buon soggiorno in Colombia😉
     
    p.s. riguardo ai prodotti locali…effettivamente un pensierino ce l\’ho fatto… ma non volevo essere scortese!
    uahuahuahuah! scherzo =D

  2. La Gatta ha detto:

    per quanto riguarda i prodotti locali, ti consiglio caldamente di usarli là…
    sono stata in peru\’, fino a 4000 metri, e per affrontare il soroche, il mal di montagna (se si arriva da piu\’ o meno 0 a oltre 4000 in breve tempo può essere un problema), l\’unica cosa era fare come loro…
    e allora mate de coca (non so come si chiami lì) a tutto spiano (un thè fatto con le foglie di coca)….il sapore è…boh, sa di erba di prato…nulla di speciale, ma fa bene…
     
    volevo portarmene un po\’ (lo vendevano in bustine nei supermercati), ma dato ceh dovevo fare scalo nelgi USA, già mi vedevo in galera per sempre….vaglia  spiegare che era thè…
     🙂
     
    p.s. ma io avevao capito che facevi un altro lavoro, non che fai …il pilota….🙂

  3. Federico ha detto:

    Per la Gatta: Anche io ho provato il mate de coca in Perù. Non male: Ho anche portato una fogliolina  (una sola, anche io passavo per gli Stati uniti) a casa che esibivo come souvenir…🙂 Ovviamente i prodotti suggeriti dai miei colleghi sono altri, pur provenendo dalla stessa pianta e contenendo lo stesso principio attivo…
    Per Synesthesia: In realtà comincio a pensare che al lavoro mi vogliano allontanare ma non hanno il coraggio di dirmelo…

  4. VALERIA ha detto:

    sei sempre in viaggio…
    sarà la febbre che m costringe a letto
    ma mi vengono in testa solo stronz,,,
    buona permanenza
    da una sicilia piovosa
    e nervosa…
     
     

  5. Mauro ha detto:

    le hostess dell\’Iberia sono certe cozzone esagerate!

  6. Paola ha detto:

    Chissà come sta andando il viaggio…
    spero davvero che tu abbia qualche ora libera per fare anche il "viaggiatore"…
    Ma… non è che senti la necessità di una segretaria? Perchè nel caso mi offrirei molto volentieri per le trasferte :-))
     
    Un sorriso…
     
    Paola

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...