Muffa

Aprendo il mio Space ho sentito un insopportabile odore di muffa e di chiuso.

Ho deciso di farmi largo fra le ragnatele e aprire ogni finestra, per arieggiare un po’… dovrei fare una tinteggiata alle pareti, cambiare “faccia”, spostare i mobili. Però al papero non rinuncio, magari gli cambio solo espressione… Il grigino dello sfondo non mi dispiace (Caffeina dirà che mi si addice… comunque ci penserò…), la veste grafica richiede esperimenti…

Vabbé, facciamo così: per il momento cambio la musica e vi fornisco la prova di essere ancora vivo, poi al resto penserò più avanti.

———

Per quanto riguarda la mia assenza, un po’ di mancanza di idee ha sicuramente contribuito. Forse anche un ripensamento (complice la mia… psicologa di fiducia) sul significato di quello che si scrive e sul perché lo si fa. D’altra parte, in tutte le cose, sarebbe giusto ogni tanto riesaminare e rimettere in discussione le condizioni alla base delle scelte.

Tuttavia, la causa principale della mia assenza, e soprattutto della mia assenza dai vostri blog, è questo maledetto blocco aziendale, che mi impedisce di sfruttare i cinque minuti (beh, magari qualche volta erano dieci…) morti dell’attività giornaliera per leggere i vostri post e rispondere. La sera, a casa, non sempre ho voglia di mettermi davanti al PC. Avevo (incompiuti) un paio di post sulle mie ultime trasferte, ma sono ancora lì.

Comunque, si tratta solo di riorganizzarsi e tutto tornerà a regime, magari dopo l’estate.

———

Programmi. Nella prossima settimana sarò (sono già, in realtà) nella terra degli avi.

Ho viaggiato ieri, sabato. Questa volta il viaggio non è andato come a Natale, per cui non ho incontrato traffico né ingorghi. Questo ha però aumentato il rischio di multa per eccesso di velocità. Non sono stato colto in flagranza, come a Natale, ma non è detta l’ultima parola: spero di essere sfuggito agli autovelox… 

Nella settimana, approfittando di una congiunzione astrale favorevole, mi concederò qualche giorno di mare.

L’ultima volta che ho “toccato” il mare ero all’Elba, e l’Italia stava giocando i mondiali di Corea… Spero di ricordarmi ancora come si fa a tenersi a galla!🙂 Vi racconterò quando torno. Per tranquillizzare la “solita” Caffeina, dico che comunque sarò il più possibile all’ombra, anche se non credo che andrò al mare dalle 7 alle 11 e dopo le 17, come da lei suggerito.

———

Infine, i ringraziamenti, in particolare per i vostri commenti nel post precedente.

Grazie a tutti quelli che hanno espresso solidarietà per la mia interdizione aziendale dall’uso dello space, e in particolare a Silykot (che spero di ritrovare presto in msn), a Soleluna (con una precisazione, i milanesi mi sa che stavolta non c’entrano… il capo del personale è siciliano, i responsabili dell’IT sono toscani, l’amministratore delegato è romano…), a Donatella (aspetto il Federico Aid nello stadio di Wembley [e non Wimbledon… correzione successiva, grazie a Donatella… che ignorante che sono!🙂 ] che … facci conoscere le date), a Caffeina (non ci facciamo sempre conoscere, a Napoli sono come in tutti gli altri posti… più o meno!)

Grazie a tutti quelli che hanno mostrato interesse, curiosità, preoccupazione e partecipazione per le motivazioni “serie” della mia assenza (ma ci saranno davvero? E se fosse solo pigrizia?), e in particolare a Virginia, DonnaRock (ehi, Allevi è bravo, ma quello che c’era quando hai commentato era Chopin, suonato da Pollini… mica cotiche!), Mauro, Cristina (interessante il suggerimento per la pubblicazione via e-mail… mi sono subito abilitato e lo userò quanto prima), Maria, Nocciolina (purtroppo dal vivo ci siamo sentiti pochissimo e mentre ero impegnato al lavoro… andrà meglio la prossima volta), Paola, Lilla

Grazie tante! Farò il possibile per esserci di più.

Un abbraccione e a presto,

Federico

Questa voce è stata pubblicata in Blog. Contrassegna il permalink.

22 risposte a Muffa

  1. Silykot ha detto:

    🙂
     
    Ci sono, ci sono… un po\’ meno del solito ma ci sono.
    Parto tra una settimana per le vacanze, dici che riusciamo a chiacchierare prima?
    Buona settimana.

  2. donnarock ha detto:

    mica cotiche!!! mi hai fatto schiattare dalle risate😀
    Un bacio
     
    PS: scusa l\’ignoranza ma non avevo colto l\’importanza della musica di sottofondo eheh

  3. soleluna ha detto:

    Caro il mio ingegnere, meno male che ti sento "in presa diretta" sennò potrei pensare che ti sia dato alla macchia…. Qua i conti non tornano dal misterioso viaggio in Brasile, altro che blocco aziendale!
    Scherzi a parte, buon mare: torna rigenerato e "presente" anche su queste pagine! Un abbraccio.

  4. Mauro ha detto:

    sei da queste parti suppongo…

  5. Lilla ha detto:

    Uaooo che emozione accendere il PC e notare una stellina accanto alla faccia di Paperino!!!! Bentornato tra noi!!! Se uno degli scopi della tua latitanza era anche verificare fino a che punto si sente la tua mancanza … spero tu sia riuscito a capire quanto ci sei mancato e quanto il tuo passaggio seppur fugace su uno dei blog amici sia importante!!! Felice e serena vacanza!

  6. agnese ha detto:

    ora, le opzioni sono due: o sono gentile e cortese come gli altri, e ti dico quanto ci sei mancato, quanto si è sentita la tua mancanza ecc. ecc opuure…oppure ti faccio un commento a modo mio e nel mio stile e poi vedremo le conseguenze.
    Dunque.
    Niente di meno, stai da queste parti e non ci fai sapere niente…Bravo! E non proseguo perchè non ce la posso fare.
    Spero che almeno tu sia pronto con la tua tenuta da spiaggia: berretto, ciabattine, canotta e quant\’altro. Gli orari li hai assmilati, quindi tutto ok. Manca la limonata, o la granita al limone…ma stai attento, scioglila prima un pò in bocca, se no stai male, e fai passare almeno 4 ore tra un bagno e l\’altro. Due ore bastano per bagnare i piedi a riva.
    Le ultime avvertenze ci sono tutte, mi pare.
    Passa una serena estate, che te la meriti.
    A prestissimo!
    Agnese
     
    p.s. Io faccio tanto la brillante, ma una confessione posso farla…ho preso una mezza insolazione, sono appicciatissima…^_^

  7. Federico ha detto:

    A Caffeina: io sceglierei la prima opzione, ma tanto hai già scelto tu… Però, mi manca un elemento: quante ore dopo aver mangiato la granita posso fare il bagno? Ti prego, rispondimi al più presto…
     
    Comunque grazie per le vostre risposte, numerose… anche di domenica. E comunque sì, sono in Campania, ma sto transitando verso il mare.
     
    Federico

  8. nocciolina ha detto:

    anke se ci siamo sentiti per poco durante una giornataccia di lavoro, va bene lo stesso…la prossima volta andrà sicuramente meglio!!!
    e magari si riesci anke a trovare tutti d\’accordo per la serata giusta…
    ora l\’importante è che tu possa riposarti, e ritrovare la verve giusta…si sente la tua mancanza!!
     
    baci e buona vacanza
     
    a presto
     
             ^_^lory^_^

  9. Lilla ha detto:

    Invece che il berretto potresti anche osare una bella "bandana" …  che ne pensi??

  10. Donatella ha detto:

    Wembley???? Ma stai scherzando??? Quella è roba per cafonazzi!!! Ormai ci fanno concerti per cani e porci!!
    No no… Il concerto per te lo facciamo a Rotonda Diaz con Castel dell\’Ovo e Capri come sfondo… mica pizza e fichi?
    Un abbraccio
    Donatella

  11. Federico ha detto:

    Donatella, grazie per la correzione (senza farmi pesare l\’errore…). Lo stadio è Wembley, ovviamente… E non Wimbledon… Ma io pensavo a una cosa piccola, e quindi un campo da tennis poteva bastarmi!🙂
    Riguardo la location proposta da te, mi piace moltissimo… ma pensi che Bono sia d\’accordo?

  12. Cristina ha detto:

    Beh, allora bentornato…
    e sicchè sei in feire a casa … che bello! Mi raccomando, fai un bagno anche per noi poveri milanesi che per non spostarsi troppo devono acconentarsi del lago …🙂 Ma non mi lamento .. Poi raccontero\’ prossimamente le mie ultime peripezie! Buona abbronzatura!!!
     
    (pensa un po\’, contavo di vederti questa settimana!!😦 )

  13. Donatella ha detto:

    Federi\’, \’i che figura \’e mmmmmm…
    Sarà che era mezzanotte passata ma io avevo proprio letto Wembley… azz!
    Se Bono non ci vuole venire a Rotonda Diaz, lo lasciamo a casa. Non sa che si perde!!!
    Buona settimana
    Donatella

  14. Ferdinando ha detto:

    Bentornato tra noi Federico🙂 Se uno sta fermo in genere galleggia in acqua, soprattutto quella di mare che è più pesante di quella dolce e che dà quindi una maggiore spinta di Archimede. Comunque, muovendo braccia e gambe a formare archi di circonferenza si crea portanza in qualche modo e si sta a galla con maggiore probabilità🙂
     
    Ma hai collaborato pure tu alla realizzazione del gigante della Boeing, il 787? Ieri (7-8-7 ma che americanata ah ah ah) c\’è stato il roll out in diretta sul sito della Boeing da quello che mi hanno riferito. I fluidodinamici si appassionano a ste cose :)  

  15. La Gatta ha detto:

    rieccoti/mi….
    beh, non è facile avere sempre qualcosa da dire, o il tempo per dirlo…
    a volte si ha voglia di leggere e basta…
    ma…ogni tanto aprire qualche finestra fa bene…
    aaaah!!!!!🙂
     
    bentornato!
     
    p.s. NO! la bandana NO!!!!!

  16. maria ha detto:

    Ah, sei sceso?Hai fatto bene!Io sto a quota tre bagni per il momento, ma niente insolazione…prudente sono!;)

  17. Federico ha detto:

    Cristina: in realtà hai anche l\’Idroscalo a due passi… vabbé, dai… scherzavo!!😉
    Donatella: beh, in realtà la figura \’e m. era la mia, che ho confuso Wembley con Wimbledon… Se mi sentissero gli inglesi… In quanto a Bono, d\’accordo con te, se non viene sono problemi suoi. Basta che poi non si presenta Gigi D\’Alessio…
    Gatta e Lilla: non temete… niente bandana!
    Nando: grazie per la ripassatina fluidodinamica (per la verità più statica…). A pensarci bene, siccome rispetto a qualche anno fa sposto un volume di liquido maggiore (ahimé), dovrei stare a galla più facilmente, o no?
    Riguardo il 787, no… io non c\’entro. Noi (la mia ditta, intendo) fa cose che vanno dentro gli aerei, non gli aerei stessi. Però l\’Alenia Aeronautica ha una parte importante in questo progetto, e c\’è da esserne abbastanza orgogliosi!
    Dal punto di vista puramente "emotivo", però, io mi ero emozionato molto al primo volo dell\’Airbus 380… Spero di vederlo presto nei voli di linea e dipoterlo prendere… Mi sono perso il Concorde, ma questo non me lo perdo!🙂

  18. Virginia ha detto:

    molla la psicologa, paperino, e vieni avec nous!!!! e scrivi, scrivi, che ce ne importa delle motivazioni? si fa e basta!!! buone vacanze dunque e fatti vivo! e se dovessi capitare in puglia, approfitta! bacioni tanti

  19. agnese ha detto:

    Buongiorno!
    Mi credi se ti dico che ero certissima che mi avresti lasciato un commento con cronologia a ritroso? Mi dispiace che tu ti sia fermato al 1970…avresti potutto farci un discorso più generale, che so, sul piano Marshall e le problematiche del dopoguerra, dopo le due vittorie italiane ai mondiali \’34 e \’38, mi pareva interessantissima come cosa.
    Mai quanto la tua conversazione con Nando, però. Mi vorrei complimentare con entrambi per la ricchezza e la piacevolezza dei contenuti…specialmente la questione di Archimede e degli archi di circonferenza…Discorsi da spiaggia, sotto l\’ombrellone, veramente…chissà perchè poi ci stanno tutti questi luoghi comuni sugli ingegneri…mah…
     
    Buonissima giornata, ingegnere!
    ^_^
     

  20. rosa ha detto:

    Sarà il periodo…anch\’io non trovo più molto da scrivere. Magari è il desiderio di vacanza o il bel tempo (vabè…oggi qui è grigissimo…)
     
    baci e aspetto di vedere la nuova veste grafica, sono contenta che comunque non rinunci al papero…

  21. Donatella ha detto:

    Io Gigi D\’Alessio non mi sognavo proprio di chiamarlo, però quello si è presentato spontaneamente dicendo che siete amici da lunghissima data… e mò? Come la mettiamo nome? 😉
    Un abbraccio
    Donatella

  22. maria ha detto:

    Paolo Conte mode on!
     
    Uao!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...