Ommioddio…

Quando si dice pragmatismo… E’ ora di dire basta all’associazione di idee Sicilia = Mafia! Allora come fare?
 
Proposta geniale: Cancelliamo i nomi di Falcone e Borsellino, che alla mafia fanno subito pensare…
 
Così dice uno che di Sicilia se ne intende, Gianfranco Micciché, presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, in un suo intervento.
 
Per chi dice noncipossocredere oppure grida alla invenzionedellapropagandacomunista, propongo la nota di stampa originale riportata qui.
Per un’amara riflessione, propongo l’articolo di Concita De Gregorio su Repubblica.
 
Ciao. F.
Questa voce è stata pubblicata in Riflessioni. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Ommioddio…

  1. agnese ha detto:

    Io, per rispetto, taccio. Cosa che avrebbe fatto bene a fare anche Miccichè.

  2. Mauro ha detto:

    Sono quattro giorni che scrivo della Sicilia e metto foto della Sicilia.
    Dopo aver letto questo articolo sul giornale mi era venuta voglia di riportarlo, e commentarlo,
    meno male che ci hai pensato tu.
     
    Ti immagini una mozzarella esplosiva?
    Le dai un morso su e la getti lontano, come una bomba a mano.

  3. Virginia ha detto:

    che razza d\’animale!!! solo tra i mafiosi siciliani berlusca poteva impiantare la sua roccaforte!!
    se cominciassimo a sparargli qualche fico d\’india compreso di spine?
     
    l\’hanno rifatto è vero! e stamanimattina c\’è ancora… mah!

  4. La Gatta ha detto:

    ma…fi….a??
    scusa…che cosa significa? è linguaggio tecnico di voi ingegneri?
    parola mai sentita…
     
    :-S
     
    (mah…..)

  5. Paola ha detto:

    Credo che nessuno dei tuoi abituali lettori possa mai commentare con un "invenzionedellapropagandacomunista" e molto probabilmente neppure con "noncipossocredere" perchè fortunatamente alla notizia è stato dato ampio risalto dai media.
    Combattere la mafia?
    Sacrosanto e doveroso… ma è facile da dire per chi, come me, vive a Bologna dove sentendo la parola "pizzo" si pensa esclusivamente ai merletti. Ma resta il fatto che solo dai Siciliani possa venire il vero cambiamento… magari cominciando proprio evidando di eleggere personaggi come Miccichè…
     
    Paola

  6. Lucia ha detto:

    Io sono nata e cresciuta in un paesino siciliano della provincia di Palermo il cui nome non viene associato alla mafia ma viene considerato "semplicemente" la culla della mafia, vi ho vissuto ininterrottamente per 13 anni e poi sono partita per motivi di studio e non sono piu\’ tornata per motivi di lavoro…la mia intera famiglia vive ancora qui, e soprattutto i primi anni quando si veniva a sapere il mio paese di origine vedevo le espressioni dei volti cambiare e non capivo, non capivo perche\’ per me casa mia era un posto idilliaco, vedere le cose dall\’interno e\’ ben diverso che vederle da fuori…ed all\’eta\’ di 14 anni quando frequentavo il liceo beh ogni volta che si parlava della mafia venivo automaticamente interpellata, ed io che normalemente frequentavo figli di mafiosi, perche\’ a 13 o 14 anni siamo solo tutti ragazzi. ed io dicevo che nel mio paese non esisteva nulla di cosi\’ mafioso come descrivevano giornali o documentari e mi alteravamo quando non mi credevano!
    Adesso che di anni ne sono passati 13, e rivedo la mia innocenza e ingenuita\’ nei miei fratelli, e a volte non la sopporto, perche\’ i prosciutti sugli occhi vorrei toglierli a tutti i siciliani a tutti gli italiani, ma a volte mi sembra di lottare contro i mulini a vento.e a poco sono valsi i tentativi di Toscani con le sue campagne per la benetton…scritte sulla sabbia che alla prima onda si cancellano.
    Tempo fa vidi un documentario…un intervista fatta ad un mio paesano ultra settantenne, con la coppola e il mulo( ancora mi chiedo dove l\’abbiano trovato)e alla domanda come si riesce a convivere con la mafia la sua risposta e\’ stata:" La mafia? perche\’ in questo paese c\’e\’ mafia???"Io mi sono alzata ed ho spento la tv…
    Sto vecchiarello e\’ ignorante ma conspevole…invece Micciche\’ e\’ stupido (diverso da ignorante) e si sente furbo…gente si e\’ sacrificata e si sacrifica anche adesso seppur non in maniera cosi\’ plateale, ma ti posso assicurare che ci sono persone e soprattutto giovani coraggiosi da sfidare sia la politica corrotta che la mafia, che purtroppo per noi a volte si fondono in un\’unica entita\’ malefica, per cambiare e questi signori che ci dovrebbero rappresentare vogliono seppellire i passi in avanti fatti?
    Quindi cancelliamo le vie dedicate ai coraggiosi e martiri siciliani cosi; l\’ipocrisia continuera\’ a dilagare come nel passato.lasciamo che inostri figli non sappiano cosa hanno passato i loro predecessori, lasciamo che l\’ignoranza sia , nuovamente , l\’oppio dei popoli, lasciamo che dei cretini ci piglino per fessi!
    Beh, se qualcuno vuole continuare a far finta di nulla che lo faccia…ma io continuero\’ ad essere testimonianza di quello che eravamo noi siciliani e di quello che vogliamo essere nel futuro: un popolo libero da ogni forma di ingiustizia, perche\’ i problemi ci sono, perche\’ la mafia c\’e\’, perche\’ la corruzione  e vorrei fare in modo di poter migliorare il mondo, perche\’ il futuro sara\’ il tempo dei miei figli e vorrei che non debbano vergognarsi di essere figli di genitori siciliani…vorrei che nessuno debba vergognarsi delle proprie origini… che non gli succeda come e\’ successo a me a 14 anni.
     
     

  7. Lucia ha detto:

    Ho riletto quello che ho scritto…scusa per la poca chiarezza ma andavo di fretta…pero\’ rileggendo il concetto credo sia chiaro sebbene il discorso a  volte pecchi di consecutio o di altro…ihihihi…scus am in questi mesi lontana dall\’italia ho veramente perso le buone "abitudini linguistiche"
    Sorry…

  8. Virginia ha detto:

    ribadisco: il senso del ridicolo molte volte non ci sfiora neppure. e non serve dire che gli stati uniti sono una galassia interstellare di stati, ed ognuno la pensa a modo suo. rimane sempre il fatto che un gambino, per quanto bravo – trafficava solo con la droga, che vuoi che sia! – resta sempre un gambino, senza benefici del dubbio. un bacio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...