Coffee break

Stamattina, arrivato in ufficio, sono andato a prendere il solito caffè alla solita macchinetta.
 

 

La chiavetta era scarica, per cui ho dovuto ricaricarla. Ho infilato una banconota da cinque Euro, e… la macchinetta mi ha sputato fuori due banconote da cinque.

Che faccio, lo considero un auspicio per l’anno che comincia?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Vita. Contrassegna il permalink.

17 risposte a Coffee break

  1. Mauro ha detto:

    mi inviti a prendere il caffè da te?

  2. Silykot ha detto:

    E se mettessimo una macchinetta uguale nel mio salotto virtuale?

  3. maria ha detto:

    Ahah, ottimo inizio!

  4. nicla ha detto:

    Le adoro queste macchinette! E\’ come quando scegli di prendere un pezzo di cioccolata e ne cascano due.

  5. Lilla ha detto:

    ok … caffè pagato per tuttiiiiiiiiiiii … offre Federico!!!!!eh eh eh … mi sembra un ottimo auspicio … hai già comprato il biglietto della Lotteria Italia … corri che sei ancora in tempo … PS: alle nostre macchinette non è mai successo di sputare 2 banconote … al massimo le … "trattiene" … però ricordo che qualche anno fa, una delle macchinette si era "incantata" … e … ogni volta che infilavi la chiavetta nella macchinetta … raddoppiava il credito residuo … c\’è stata gente che l\’ha fatto 15/20 volte … 🙂

  6. soleluna ha detto:

    Comeinizio non c\’è male, direi… però, Fede, attento a non prendere troppi caffè… poi finisce che t\’innervosisci!

  7. soleluna ha detto:

    Tu nervoso ?! uggesù… tu sei la pace!
    p.s. se tu sei nervoso, io sono pazza… come si dice.. prevenire è meglio che curare!

  8. Virginia ha detto:

    pure da te il " bar della ciofeca"! il nostro è meno moderno e io fuggo come la peste l\’approccio bevande. ogni volta che bevo qualsiasi intruglio della macchinetta, dopo mi viene mal di stomaco!!!
    però sempre meglio del caffè che faceva quagliarella buonanima! era un bidello della nostra scuola che per arrotondare faceva il caffè su richiesta.
    una volta l\’ho beccato che usciva dalla toilette e poi, senza lavarsi le mani, aveva cominciato a preparare il caffè per le colleghe – il caffè lo preparava in bagno, pensa un po\’!!!! le stolte, nonostante il racconto horror che ne avevo fatto, avevano continuato a servirsene. evidentemente ne uccide più la gola che la spada!
    comunque sono proprio contenta che tu sia tornato a " casa "… buongiornoxxx

  9. Donatella ha detto:

    Noi abbiamo la macchinetta con le cialde… niente monetine! Gratis! (strano per Genova eh?) Ma tanto il caffé non lo bevo. Molto britannicamente faccio le mie pause té!
    Buona giornata

  10. Paola ha detto:

    L\’auspicio mi sembra buono… ma le bevande della macchina ti prego… no!!!
    Per me che amo il the sono davvero il minimo… meglio il mio bel bollitore e magari qualche biscottino allo zenzero… vuoi favorire?
     
    Un sorriso…
     
    Paola

  11. ariel ha detto:

    …considerati gastone per …un giorno..;-)…!!..pensare positivo ti portera\’cmq molta fortuna…
    certo che vi tengo con cura!!!dove li trovo altri simpatici e disponibili figuranti come voiii??
    …adesso voglio pensare qualcosa con i conigli pasquali..che ne dici???:-DDD…

  12. maria ha detto:

    Hai messo la foto del lato B!!;)

  13. donnarock ha detto:

    troppo carino paperino di spalle
    potresti tenere questo avatar per un pò 🙂

  14. donnarock ha detto:

    troppo carino paperino di spalle
    potresti tenere questo avatar per un pò 🙂

  15. Mauro ha detto:

    un episodio analogo a quello riportato da Virginia:
    da noi il caffé lo faceva un tecnico anziano che aveva il vizio di zuccherare e con lo stesso cucchiaino assaggiare il caffé più volte, sempre rimettendo il cucchiaino dentro la caffettiera.
    adesso macchinetta per tutti!
    una ciofeca….
    meglio "l\’ingrediente misterioso"….
     

  16. agnese ha detto:

    Sì, papero, assolutamente sì!!!! Ottimo auspicio…!!! E poi te lo dice una che condivide con te l\’idea che chi ben comincia… capisci a me!!!

  17. Tribuno ha detto:

    Beh, te lo auguro!
    Una spiegazione del fenomeno
    potrebbe essere che la macchinetta,
    consapevole delle schifezze che butta fuori,
    abbia ben pensato di risarcirti con anticipo
    per tutto ciò che vi comprerai.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...