Politiche aziendali

Come alcuni di voi sanno, da circa un anno il mio PC aziendale (ovvero la rete aziendale a cui è connesso il mio PC) mi consentiva di collegarmi a msn, na non mi consentiva di accedere agli Spaces di Windows, incluso il mio.

Oggi pomeriggio ho scoperto di poter accedere di nuovo agli spaces. però non funziona più msn… Qual è la logica? Quale sarà il prossimo passo? Boh!?!!!
 

firewall

Buon week end a tutti!
 
PS: Ehi, non fraintendete: non è che io passo il mio tempo in ufficio a girare fra blog e chat… Vado anche a prendere qualche caffé, ogni tanto! Animoticon
Questa voce è stata pubblicata in Blog. Contrassegna il permalink.

23 risposte a Politiche aziendali

  1. ha detto:

    si vede che ti controllano e ti fan contento a piccole rate:-)
     
     
    la prossima volta faccio le barze a disegnini..ihihih..
    buon we anche a te,bacioni

  2. Maggie ha detto:

    Io dall\’ufficio posso fare tutto quello che faccio da casa, anche se essendo in un ufficio unico con i boss… Diciamo che cerco di essere accorta!
     
    Buon weekend!
    Susanna

  3. Sonja ha detto:

    Da me in sede c\’é assoluta libertà di spaziare….ma é certo che se becco uno dei miei collaboratori al cazzeggio durante le ore lavorative, non la passa liscia: prima gli faccio un mazzo tanto e poi partono provvedimenti e sanzioni proporzionali al "danno".
    Ed io sono la prima a dare il buon esempio.🙂
    Ci tengo a specificarlo onde evitare di sentirmi dire che.."chi predica bene, razzola male".
    Ah, dimenticavo: da me sono cronometrate anche le pause caffé. ^_^
    Buonissimo week end ed un abbraccio bordigotto.

     

  4. Mariko ha detto:

    Buon fine settimana!
    Tiziana

  5. Mauro ha detto:

    io posso solo affacciarmi sugli spaces…poi la sera a casa commento.

  6. Paola ha detto:

    Ciao………mi spiace…..spero SI RIPRISTINI TUTTO AL PIU\’ PRESTO!!!!!
     
    Questa è  una storia vera…magari l\’avrai già letta da qualche parte…spero ti divertirai a leggerla….premetto  che non c\’entra nulla con msn o spaces…. e tu non sei il cliente …..ma si parla sempre di computer…..ed è buffa….veramente buffa come storia….
    Paola
     

    STUPIDATE DA PCQuesta è una storia vera tratta dal supporto tecnico di Wordperfect. Non serve dire che l\’impiegato è stato licenziato; tuttavia, ha citato in giudizio la Wordperfect per " Termination without case". Ecco il dialogo tra un cliente ed il suddetto impiegato:T= Tecnico – C= Cliente
    T> Ridge Hall computer assistant; posso aiutarla ? C> Sì,bè, ho un problema con Wordperfect. T> Che tipo di problema ? C> Bè, stavo scrivendo,quando di colpo tutte le parole sono andate via.
    T> Andate via ? C> Sono sparite. T> mmmm. Cosa c\’è sullo schermo ? C> Niente. T> Niente? C> E\’ vuoto, e non accetta niente quando premo i tasti. T> Lei è ancora in Wordperfect, o ne è uscito ? C> Come posso saperlo ?  T> Può vedere il C:prompt sullo schermo ? C> Cos\’è un sea-prompt ? T> Non importa. Riesce a muovere il cursore sullo schermo ? C> Non c\’è nessun cursore, gliel\’ho detto, non accetta niente di quello che digito. T> Il suo monitor ha un\’indicazione di accensione? C> Cos\’è un monitor ? T> E\’ la cosa con uno schermo che sembra una TV. C\’è una lucetta che dice quando è acceso. C> Non lo so. T> Bene, allora guardi sul retro del monitor e cerchi dove entra il cavo di alimentazione. Riesce a vederlo? ? C> Sì, penso di sì. T> Benone. Segua il cavo fino alla spina, e mi dica se è inserito nella presa nel muro. C> ……Sì, è inserito. T> Quando lei era dietro al monitor, ha visto se c\’erano due cavi collegati sul retro del monitor, e non uno solo ? C> No. T> Ok, ci sono. Mi serve che lei guardi di nuovo dietro e cerchi l\’altro cavo. C> ……Ok, eccolo. T> Lo segua, e mi dica se è ben infilato nella sua presa dietro al computer. C> Non ci arrivo. T> Mmm. Bè, non riesce a vederlo? C> No. T> Anche mettendo il ginocchio su qualcosa e sporgendosi in avanti ? C> Oh, ma non è perchè non ho la giusta angolazione, è perchè è buio. T> Buio ? C> Gìà, le luci del\’ufficio sono spente, e l\’unica luce che c\’è proviene dalla finestra. T> Bè, accenda le luci dell\’ufficio, allora. C> Non posso. T> No? Perchè no ? C> Perchè manca la corrente. T> Manca……la corrente? Ah! .Ok, abbiamo scoperto il problema. Ha ancora lo scatolone, i manuali e l\’imballo di quando il suo PC le è arrivato ? C> Bè, sì, li tengo nello sgabuzzino. T> Molto bene, li prenda, scolleghi il suo sistema e lo imballi come era quando le fu consegnato. Poi prenda il tutto e lo porti indietro al negozio dove lo ha acquistato. C> Davvero? E\’ così grave ? T> Sì, ho paura di sì . C> Bè, allora è tutto a posto, suppongo. Cosa devo dire loro ? T> Dica loro che lei è troppo stupido per possedere un computer. I computer non saranno mai completamente a prova di idiota, perchè gli idioti continuano ad avere troppe risorse.
     

  7. Lilla ha detto:

    nella nostra azienda cugina della tua, msn non ha mai "girato" … anche se "una tantun" mi collego dal web … per ora non si sono ancora accorti che possiamo andare sugli spaces … per fortuna … altrimenti tra una pausa caffè, una sigaretta, il pranzo e qualche telefonata … come passo il resto del tempo?!?!?!😉

  8. Michele ha detto:

    Io dipende solo da quello che ho da fare.Se è giornataccia, passo in rassegna gli spaces solo a casa, e se ho voglia di rimettermi al pc…

  9. Silykot ha detto:

    Ma allora pensi a noi anche quando sei in ufficio!!!!
    Ma quanto ci pensi???
    E quanto ci ami????

  10. cinzia ha detto:

    allora,al mio rientro leggo questa tua considerazione su queste stranezze che capitano con i pc e mi sento meglio!!!non sono l\’unica ad avere questo strano rapporto con questo caro e diabolico amico!!!ogni tanto di colpo nn ho connessione,o si blocca su qualche spaces di amic che mi vedono per circa 20 minuti piazzata sul loro blog e magari pensano che ho qualche problemuccio! poi non si sa per quale mistero msn non mi da più possibiltà di usare cam o non riesco a visulizzare alcune immagini! adesso è un\’enigma poter mettere le foto del luogo stupendo dove sono stata e mia figlia (la maga) non vuole aiutarmi perchè stà studiando!! prego che un dì mi arrivi un\’illuminazione che mi faccia capire questo nevrotico pc!!!!,bacioni cinzia

  11. Maggie ha detto:

    Cosa fai? Mi sfotti?
    Io mi diverto come una pazza! Consiglio il ballo a tutti quanti! Mette di buon umore, è un\’attività fisica che mantiene in forma, aiuta ad aprire il carattere e ad avere un buon rapporto con sè stessi e con gli altri, permette di conoscere tante persone, di rilassarsi, si scaricare le tensioni!
    Un bacio,
    Susanna

  12. rosa ha detto:

    ah! ecco…mi stavo preoccupando :-)comunque queste reti aziendali, uff, che noia :-b

  13. La Gatta ha detto:

    mio caro, se cerchi spiegazioni da me, caschi male, per non dire peggio…
     
    l\’ingegnere sei tu….la spiegazione speravo di averla da te….
     😦

  14. Federico ha detto:

    Ragazzi, ogni azienda ha le sue caratteristiche… e le cambia anche così, al volo. Ma ad essere sincero credo che il taglio di questo o quell\’altro accesso sia più legato al software che l\’azienda usa più che a una effettiva volontà di controllo.
    Per quanto mi riguarda, finché dura potrò continuare a monitorare gli spaces, e rinuncerò del tutto a msn. Niente di grave, non è che ci trascorressi la giornata (l\’ho già detto: prendo anche dei caffé…)
    Mi permetto di esprimere una opinione su queste azioni di prevenzione o di controllo. Credo che proibire o controllare strettamente gli accessi a internet o ogni altra attività para-ricreativa nelle ore di lavoro non produca necessariamente degli effetti positivi sulla produttività. Forse i miei collaboratori sono un po\’ "speciali" perché fanno un lavoro relativamente creativo, la cui qualità non si misura in ore trascorse col sedere attaccato alla sedia, ma io non mi sono mai sognato di limitare il numero di caffé presi in un giorno o i minuti spesi in ciascuna pausa, o il numero di accessi a internet.
    Ma bisogna anche dire che noi non siamo… tedeschi!🙂

  15. Passwordina ha detto:

    hahahhahahha e menomale :^)…e se tutto fosse solo un problema di impostazione:^)
     
    buon lavoro:$
     
    PassWordIna

  16. Sonja ha detto:

    Piano, eh!!!!???? Da me é un caso a parte, xk l\’ho voluto io, però ti potrei stilare una lista chilometrica di amici impiegati in piccole e medie aziende che son trattati anche peggio di quello che faccio io con i miei "ragazzi".
    Non é che vado in giro con il mitra spianato, sia chiaro! -_-
    E\’ che nel nostro campo, la velocità…paga.🙂
    E comunque ci tengo a specificare, che da me i meritevoli a fine mese vengono sempre gratificati con permessi e compensi extra….ovvio che se li devono guadagnare, qui non si regala nulla…
    Ma almeno il "dolore" di non poter navigare é riconosciuto nella categoria "meriti".
    Tschuss.
     

  17. Sonja ha detto:

    Oddio…a dire il vero ricollegandomi a quanto scritto poco fa…al giorno d\’oggi…se casomai qualcuno regala qualcosa…sotto ci sta la fregatura…😉
    Comunque…penso che se dovessero fare un sondaggio fra i miei collaboratori, le risposte sarebbero improponibili in fascia protetta causa gran profusione di epiteti alla Fantozzi. ^_^

  18. Federico ha detto:

    Cara Prettyinpink… non volevo certo accusarti di tiranneggiare i tuoi collaboratori… Sono contentissimo per loro che hanno questa possibilità di ricevere gratificazioni a fronte di dimostrati risultati di produttività… Insisto, però: sono tedeschi… Potrebbe mai un italiano "vendere" una pausa caffé per denaro?  ;-)

  19. SolaMente ha detto:

    Passo…un sorriso

  20. Cristina ha detto:

    Se vogliamo parlare di pause caffè qui in azienda da me … beh, a vole c\’è la fila alla macchinetta!!
     
    Anche la mia rete aziendale a vlte blocca gli spaces e msn, per esempio prima funzionava skype e ora non funziona più, prima non potevo accedere agli spaces, e ora invece si …. msn non mi ci preoccupo … meglio che non mi connetto altrimenti non lavoro piu\’!
     
    Ciao Ing!
     
    Cris (altra Ing, ma che non fa l\’ing.)

  21. Donatella ha detto:

    Il bello del mio ufficio è che dobbiamo usare Msn o Skype per parlare con i partner commerciali esteri, quindi non posso disconnettermi dalla rete… Poi nessuno controlla quanto tempo passiamo in Internet perché l\’importante è fare il lavoro nei tempi giusti e devo dire che – nonostante le distrazioni – siamo sempre sul pezzo!
    E\’ da qualche tempo però che con gli spaces ho qualche problema dall\’ufficio: o non riesco ad aprirli del tutto, oppure alcuni funzionano e altri no, oppure tutto funziona a perfezione. Sono gli unici siti un po\’ schizofrenici🙂

  22. ha detto:

    un bacione anche a te Federico….:-)
     
    ho pensato di mettere privato il blog e se msn risparmia il mio space,continuerò ad usare questo.
    Ho aggiunto una piccola anticipazione delle mie vacanze e qualcos\’altro…ihihihii
     
    buone vacanzeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  23. Virginia ha detto:

    fede, ci sei?
    io ad intermittenza e non a causa di bill. kiss kiss

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...