Strano Amore…

Leggo un "interessante" articolo su Repubblica.it di oggi.
 
Il titolo, ad effetto, è:
 

Sciupafamiglie a pagamento in Giappone si divorzia così

di BENEDETTA PERILLI

 
e, nell’occhiello:
 
Successo per un’agenzia alla quale si rivolgono mogli che vogliono "liberarsi" del marito.
Il team procura una bella ragazza che lo seduce, e tutto viene documentato
 
Non ve lo riporto integralmente, né entro nel merito della "notizia"… Non credo che ne valga proprio la pena… Se volete ve lo andate a leggere qui.
Non so se l’articolo compare anche nella versione cartacea del quotidiano, ma comunque rientra fra quegli scritti che infestano i media specialmente in questi periodi estivi, mascherati da articoli di pseudo-scienza (era dell’altro ieri la "scoperta" del gene del tradimento, giusto per restare in tema), di pseudo-cronaca (basti pensare a tutte le idiozie dette sulle compagnie aeree low-cost specialmente dopo il disastro di Madrid), di pseudo-gossip (avete letto della vippissima fidanzata dell’abbronzatissimo ministro Frattini che si dichiara con un comunicato stampa?).
 
Pur aspettandomi il solito sciattissimo articolo, ho comunque sgranato gli occhi quando ho letto questo passaggio:
 
"…Niente di nuovo, penserà qualcuno. In Italia già da anni i detective indagano sulle presunte infedeltà dei coniugi. La differenza sta proprio qui. Il signor Tomiya più che un investigatore potrebbe definirsi un Dottor Stranamore al contrario: lui gli amori difficili non li fa resuscitare, ma dà loro il colpo di grazia…"
 
e mi sono chiesto cosa c’entrasse il film di Kubrick con questa storia… Poi ho capito che l’autrice voleva riferirsi alla trasmissione televisiva condotta dalla buonanima di Castagna, dove però lo Stranamore tutto era fuorché dottore…
 
Standing ovation (di pernacchie) per la giornalista, dunque. Perché se non si può pretendere di avere un giornalista premio Pulitzer a scrivere anche l’ultimo pezzo di costume, almeno cerchiamo di fare un po’ di attenzione, e che diamine!
 
Sunglas
Questa voce è stata pubblicata in Commenti. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Strano Amore…

  1. Sonja ha detto:

    Domattina mi recherò in Frauenkirche ad accendere un cero alla memoria del Maestro Kubrick x placare i suoi tormenti dopo essere stato "dottamente" citato da una capra che dopo aver scritto questa eresia potrebbe essere tranquillamente relegata a curare la pagina dei necrologi x espiare le proprie colpe: possibilmente senza tentare altri agganci di malriuscito "transfert pluridisciplinare".
    E che c\’imbrocchi almeno sulle date dei cari estinti…
    La notizia da te segnalata (oops, quella della morosa di Frattini mi é sfuggita….si vede che manco dai saloni dei coiffeurs italici😉 domani sotto il casco leggerò "Bunte", chissà se magari sarà spettegolato pure lì ), é comunque curiosa anche se più di quel tanto non mi ha stupita, xk ormai al giorno d\’oggi non c\’é più da stupirsi…é tutto così straordinariamente…"normale"…. (Mein Gott!!!).
    Felice notte!🙂
     
     
     
     
     

  2. cinzia ha detto:

    Credo che mancava all\’appello solo quest\’ultima penosa "trovata" per poter noi tutti dichiarare che il giornalismo ormai è fonte di notizie misere e degradanti che attirano l\’interesse del lettore amorale,cinico e subdolo che rappresenta ciò che siamo diventati : derelitti esseri incapaci di consolidare un matrimonio,un\’unione,anzi il fine è come distruggerla prima possibile! Mi chiedo cosa daremo ai nostri figli,quali insegnamenti avranno da genitori senza integrità e quale società li stia inghiottendo con questo tipo di informazione giornalistica. Avolte vorrei che i miei figli non ascoltassero le notizie,che non leggessero nulla di quello che succede. Altre informazioni più gravi vanno colpendo la loro mente ancora da plasmare,forse è il caso di considerare la possibilità di trasferirci tutti in qualche isola sperduta dove ricominciare a vivere una nuova vita "pulita", ciao Cinzia 

  3. Maggie ha detto:

    Mi viene da pensare che chi ha il pane non ha i denti e viceversa…

  4. Kalispera ha detto:

    Da oggi…solo "Settimana enigmistica" e "Topolino". No, meglio eliminare pure Topolino, non si sa mai che nella redazione del "Papersera" non combinino qualche pasticcio analogo!
     
    Buona giornata!
    Kalispera

  5. Oreste ha detto:

    Io non leggo giornali. Mi informo su Internet.
     
    Sul tema specifico, che dire ?
     
    Pensare che una donna con cui hai diviso la vita ed un progetto di stare insieme per sempre, anzicchè spiegarti con tatto che è finita, tenti di buttarti tra le braccia di una poco di buono pagata per sedurti e solo per avere una posizione dominante nel processo di divorzio….beh c\’è da rabbrividire.

  6. ariel ha detto:

    …che tristezza…mi ricorda quel signore italianissimo che si faceva pagare per andare a dire ai poveri innamorati…
    che era finita!!!…quante richieste aveva….:((

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...