Breaking News

Un paio d’ore fa, qui a Islamabad dove mi trovo ancora e da dove ripartirò domani mattina alle 9, c’è stato un attentato suicida che ha provocato un incendio che sta distruggendo l’hotel Marriott, a non più di un chilometro da dove mi trovo io.
Le immagini riportate dalla TV sono impressionanti, l’intero hotel è in fiamme, c’è un cratere profondissimo nel luogo dell’esplosione. Si parla di diverse decine di morti, e di un centinaio di feriti.
Ma la cosa è ancora più impressionante per me, perché al Marriott ho trascorso tanti dei miei soggiorni fino a pochi anni fa, e soprattutto perché l’altro ieri sera ero, all’ora dell’attentato, a cena in uno dei ristoranti di quell’hotel… Anche per stasera, una delle possibili opzioni era quella di andare a mangiare lì, dove ci sono (c’erano…) diversi ristoranti e tutti buoni.
 
In questo momento sono tristissimo per tutte le persone colpite da questo evento, ma – onestamente – il mio primo pensiero è che non vedo l’ora che venga domani mattina.
 
Per tutti quelli che sentiranno la notizia e che la collegheranno alla mia presenza qui, e per chi mi ha già chiesto notizie, dico che sto bene, che qui non c’è nessun pericolo, e che – ripeto – domani torno in Italia.
 
Grazie a tutti
Questa voce è stata pubblicata in Vita. Contrassegna il permalink.

17 risposte a Breaking News

  1. Sonja ha detto:

    Sconvolgente….
    E meno male che stasera non avete deciso di tornare lì…
    Quando si dice il destino….
    Altro che candela, qui urge un cero!
    Un abbraccio fortissimo.

  2. simone ha detto:

    parlano al tg 3 di 60 morti ma 200 persone ancora intrappolate.. stai attento e buon rientro domani! ciao

  3. Donatella ha detto:

    Grazie a te per aver "battuto un colpo"🙂
    Buon rientro in Italia!

  4. Mauro ha detto:

    pochi minuti fa ho sentito la notizia, e ho pensato a te,
    poi hanno detto che non c\’erano italiani.
     
    fiuuuuu!!!
    (sospiro di sollievo)

  5. maria ha detto:

    mi sento più tranquilla!

  6. * N@di@ * ha detto:

    mamma fede che bello sentirti e sentire che stai bene!!!
    è un sollievo!
    ho appena visto cosa è successo!!!!
     
    TORNA IN ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

  7. Carla ha detto:

    Almeno questa è una bella notizia. E\’ bruttissimo non sentirsi sicuri in nessuna parte del mondo

  8. Signora ha detto:

    E\’ stato il primo pensiero quando ho sentito la notizia in tv… e ho incrociato le dita per te.
    buon viaggio di ritorno ingy…

  9. Ferdinando ha detto:

    A volte le coincidenze… mi dispiace per tutte le persone che hanno persone che hanno perso la vita così…
    Meno male che sei riuscito a volare via. Torna, sta casa aspetta a te!

  10. Silykot ha detto:

    Fede….
    Non mi vengono parole.
    Torna prestissimo!

  11. agnese ha detto:

    No vabbè, ma tu non puoi farci tenere questi pensieri…farci avere questi colpi… non fosse altro per il fatto che è domenica!!!
     
    Scherzi a parte, muoviti a tornare!!!
     
    Buon rientro!!!

  12. Maggie ha detto:

    Sono contenta per te e sono contenta di non dover mai lasciare il mio bunker d\’ufficio che a volte mi sembra troppo stretto per i miei sogni di viaggiatrice, ma che di sicuro non mi riserverà certe sorprese!
     
    Buon rientro!
    Susy

  13. La Gatta ha detto:

    ti aspettiamo…mentre la tv manda in onda immagini tristi e ben poco rassicuranti….

  14. Mariko ha detto:

    Impressionante rendersi conto di come pochi secondi o pochi metri ci separino da cose irrimediabili…
     

  15. Virginia ha detto:

    ripòrtati indietrò più in fretta che puòi, ti aspettiamòxxx

  16. Paola ha detto:

    Mi piacerebbe pensare che il tuo "angelo" in quel momento orribile non era dietro l\’angolo, ma vicino a te, e credo proprio che sia stato così, ti ha abbracciato stretto e non ti ha permesso di uscire.
    Eh…si…
    Un bacio.
    Paola

  17. Lilla ha detto:

    arrivo in ritardo per commentare questo post …
    ma sono convinta che tutti abbiamo un destino e niente capiti per caso: se tu ti trovavi in un altro posto, un motivo ci sarà …

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...