Dal vostro inviato

Sto andando a Firenze.

Sono su un Eurostar che sta "volando" sulla nuova linea ad alta velocità, inaugurata da qualche giorno (fra le solite polemiche, perché noi in Italia se non facciamo polemiche stiamo male!).

treno

Il viaggio è confortevole, niente scosse, niente rumori, poche vibrazioni… E, sebbene sia ancora buio, guardando fuori dal finestrino si percepisce che stiamo andando veramente veloci, perché le auto sull’Autostrada che corre affiancata alla nuova linea sembrano ferme…

Pur essendo un affezionato viaggiatore aereo, devo riconoscere che un viaggio di questo tipo è veramente comodo e piacevole. Si può lavorare, riposare, chiacchierare, parlare al telefono, collegarsi (abbastanza bene) a Internet… E poi, potersi spostare dal centro di Milano al centro di Roma in tre ore e mezza (e dall’anno prossimo in tre ore) è una comodità. Per esempio, rende molto più facile e fattibile trovarsi sotto la statua di Giordano Bruno con Lilla, Maumozio, e tutta la compagnia dei Bar Camps de’ noantri.

Meditate, gente… meditate!

Questa voce è stata pubblicata in Viaggi. Contrassegna il permalink.

14 risposte a Dal vostro inviato

  1. Lilla ha detto:

    non potresti trovarmi più d\’accordo!!mi piace molto viaggiare in treno, abituata a guidare l\’auto e a guardare sempre la strada, finisco con il non godermi mai il panorama … invece sul treno mi rilasso completamente!! appena salgo e trovo il mio posticino, ci "faccio casa" … tiro fuori il libro, le parole crociate, la matita, i fazzolettini di carta, le caramelle ed il telefonino (che metto su "silenzioso") … poi, mi siedo e sprofondo nel mio posticino … guardo fuori e lascio vagare i miei pensieri in piena libertà!!!i costi non sono "contenutissimi", fanno concorrenza ad una compagnia aerea low cost ed il volo roma-milano impiega un\’ora … però c\’è da calcolare che tra check in e imbarco si deve essere in aeroporto almeno un paio d\’ore prima del volo (se non tre) e poi, una volta giunti a destinazione bisogna trovare un mezzo che porti in città … con il treno invece (salvo complicazioni) sono tre ore e mezza in tutto e ti porta da centro città a centro città … mica cotiche!!

  2. Signora ha detto:

    uff… ed io sono invidiosissima… perchè sulla mia linea non ci saranno mai treni così, nonostante tutti i progetti di terzo valico ecc..😦 Vorrà dire che per andare a Roma devo salire a Milano prima?Oppure… mi consolerò con le classiche 5/6 ore di viaggio guardando il mare? ^_^

  3. Kalispera ha detto:

    Bellissimo.Adoro il treno, per le stesse ragioni di Lilla.In un commento di un post de "LA GATTA" della scorsa estate, ne parlai lungamente.Magari facciamo un Bar Camp a Milano e ci spostiamo noi capitolini!Però…Però…Se un po\’ di quell\’eccellenza fosse "dirottata" anche sugli eurostar Roma-Reggio Calabria, Kali ringrazierebbe.Se un altro pochino fosse destinata ai traghetti per lo Stretto, che sembrano carrette del mare, Kali ri-ringrazierebbeSe un pizzico, giusto una spolveratina, fosse dedicata ai treni pendolari………non saremmo in Italia!SIGH!

  4. Sonja ha detto:

    Vincendo la mia proverbiale avversione ed i malesseri che ne conseguono (incredibile: non soffro il mal di mare, e nemmeno il mal d\’aria, ma patisco il treno…) a Roma a vedere la mostra di Basquiat ci voglio andare proprio con \’sto nuovo "giocattolino".Come puoi vedere…non medito: faccio!Saluti…modenesi in mezzo a tante prelibatezze….😉

  5. Sonja ha detto:

    Senti, maaaaaaa…..quanto ti ha dato Trenitalia x questa promo? ;p

  6. Federico ha detto:

    A tutte, aggiungo che oltre ai vantaggi che tutte voi avete citato, in treno ci sono anche più occasioni di conoscere il mondo e i suoi abitanti… C\’erano dei personaggini, sul treno di stamattina… E\’ dovuta intervenire la polizia! :-)Per Kali: Hai perfettamente ragione, il sistema ferroviario italiano (e principalmente i casi che tu hai evocato) è da terzo mondo,e quello che è tristissimo è che noi ci siamo perfettamente rassegnati… Per noi è normale che un treno pendolari su mezz\’ora di percorrenza faccia sistematicamente mezz\’ora di ritardo…Per Sonja: Trenitalia (così come EasyJet tempo fa) non mi ha dato niente. Quando sono contento, lo dico e voglio condividere con voi. Tutt\’al più, ho voluto propiziarmi i favori di Trenitalia perché mi concedesse un viaggio di ritorno puntuale… Sai com\’è, non voglio arrivare in ritardo!

  7. maria ha detto:

    L\’ Eurostar Milano-Napoli della settimana scorsa mi ha fatto arrivare con 40 minuti di ritardo!!Sogh!

  8. La Gatta ha detto:

    …e la gatta, chiamata in causa dalla kali, aveva scritto un post sul treno (a proposito del treno..) proprio perche\’ il viaggio in treno e\’ di per se\’ affascinante..oddio, vorrei dimenticare certi roma-napoli in intercity il venerdi\’ sera, un roma-bari del 23 dicembre che nemmeno il camion dei maiali che incontro la mattina sulla tiburtina…solo che era un eurostar di prima classe…ma, a parte i treni che non sono super moderni (e forse sarbbe il caso di pensare anche a quelli che il treno li pigliano tutti i giorni per andare a lavorare e migliorare anche la loro vita….) non vedo l\’ora di prenderlo…per altro, federico caro, ti anticipo che a meta\’ gennaio probabilmente una coppia di gatti potrebbe farsi un weekend meneghino, complice un amico da poco trasferitosi lassu\’ che soffre un po\’ di nostalgia…ti faremo sapere….:-)

  9. Mauro ha detto:

    avevo visto questo bel trenino rosso!io sono un affezionato cliente dell\’AV, ormai uso solo quella per andare a Roma.speriamo Milano al più presto.

  10. agnese ha detto:

    Io il trenino rosso velocissimo lo inauguro sabato per tornare in Terronia x Natale!!!

  11. Silykot ha detto:

    Ma da Milano a Torino il treno ci mette già poco…poco più di un\’ora…. non ce lo fai un pensierino?:-)

  12. ariel ha detto:

    ..il papero va senza frontiereee!!;)))

  13. Virginia ha detto:

    non ricordo dove, ma ho letto che qualcuno ha avuto l\’ardire di lamentarsi del fatto che il suddetto treno è arrivato in anticipo! hai "aumentato" il corpo dei caratteri!!!! come posso fare per ringraziarti?? un bacio sulla cucuzza?

  14. Michele ha detto:

    Dovremmo spostare tutto il trasporto merci dalla strada alle rotaie… allora sì che sarebbe un bel passo avanti.Ma con la nostra rete…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...