Esserci o non esserci (post inutile)

Ti avverto… O ci dai tue notizie o andiamo a ‘chi l’ha visto’… Tutto bene?
(sms ricevuto oggi alle 17:26)

Carissimi amici,

lo scopo primario di questo post è di tranquillizzare quanti potevano essere in pensiero per la mia prolungata assenza dalla blogosfera. Eccomi qui. Non preoccupatevi oltre, state tranquilli, no panic, sto bene di salute e non ho nessuna intenzione di abbandonarvi!

Certo, subito dopo il raduno di Castiglione della Pescaia qualche leggerissima defaillance l’ho avuta, casualmente (e solo casualmente) in corrispondenza con la maledizione di Salmastro-Montezuma, ma mi sono ripreso subito e la cosa non ha lasciato strascichi.

Ma mi sono reso conto che il mio ultimo post è del 21 giugno e l’ultimo commento del 25: come mai sono stato lontano così a lungo? In verità, non lo so neanche io.

*******

Una causa determinante è ancora una volta il lavoro, che in questo periodo sta saturando tutte le mie giornate. Meno viaggi, forse, almeno a lunga gittata, ma decisamente più casini fra le mura “amiche” dell’ufficio.
L’attività ha superato la soglia della controllabilità, e ormai ho spesso la sensazione di muovermi tra un’attività e l’altra senza portarne avanti nemmeno una… Rimane solo da sperare che sia un transitorio e che, complici le ferie mie e degli altri, il clima si rilassi un po’.

C’è d’altra parte anche qualche problema tecnico, per cui, pur essendo dotato di mezzi tecnologici sempre più sofisticati (e prima o poi ve ne parlerò qui), o forse proprio a causa di questo, ho sempre più difficoltà a collegarmi e soprattutto a lasciare commenti quando sono fuori di casa e in particolare in ufficio. Beh, lo so che in ufficio dovrei lavorare e non vagare per blog, ma prima riuscivo a sfruttare almeno la pausa pranzo per questo, e adesso non riesco più.

Alla fine però queste sono solo concause, che hanno contribuito a mettermi nello stato strano in cui mi trovo in questi giorni. Ci sono troppe cose che dovrei e vorrei fare (e il blog è fra queste), e paradossalmente divento totalmente inattivo. Sono un disco rotto, bloccato su un solco e che non riesce a passare al successivo. Qualcuno lo chiama stress…
Devo riuscire a dare un colpo alla puntina e saltare oltre, o buttare via il disco e sostituirlo con un CD!

*******

Una cosa è certa, non c’è disaffezione nei confronti della "blogosfera" e soprattutto delle persone che ho conosciuto qui. Ho avuto qualche delusione, qualche personaggio e qualche episodio mi ha lasciato più di una perplessità. Ho visto gelosie, dispetti, ripicche, pettegolezzi… Ma sono cose che succedono, qui dentro e fuori di qui. Non siamo tutti perfetti, ma c’è tanta bella gente, e io non voglio perderla.
Intendo inoltre resistere per assistere al declino (per certi versi già in corso) del fenomeno Facebook. e veder tornare – pronto a un magnanimo perdono – tanti “blogger che hanno sbagliato” e hanno lasciato la retta via.

*******

Insomma, a tutti annuncio che sono tornato, e intendo cominciare ripassando in rassegna tutti i post vostri, di cui ho a malapena visto il titolo, ma che non sono mai riuscito a leggere per benino e a commentare. Avete scritto un casino, l’ho notato, e mi toccherà faticare un bel po’ per recuperare.
E pubblicherò una serie di post che ho già in mente o in bozza e che non sono mai riuscito a mettere “in bella”.
Cosa ho pronto? Allora… Televisione, esperienze di viaggio, strumenti di lavoro tecnologici e relativa dipendenza, libri letti, incontri fatti in viaggio, musica… Ce n’è da riempire un po’ di mesi, eh?

C’è un argomento che vorrei evitare, ed è la politica (e sento il sospiro di sollievo di qualcuno). La eviterò perché sono stufo, stufissimo, di questa politica nazionale che (mi si passi la battuta fin troppo scontata) è ormai andata… a puttane.
Non lo so se riuscirò a mantenere questo proposito, ma sono veramente rassegnato, e mi sembra tutto molto inutile.

Per intanto vi saluto.

A presto. Promesso.

Post Scriptum:
A proposito delle belle persone di cui parlavo sopra, un pensiero particolare all’autrice dell’sms citato all’inizio…
e poi… “un grazie sentitissimo ad una persona a cui voglio proprio bene, e che rivedo sempre con estremo piacere. Come  ieri sera, per esempio, troppo una bella serata… Non spiego, non racconto, non dico nulla di troppo…solo GRAZIE, dal profondo del cuore.
Tanto, chi deve intendere, intenderà.”

Questa voce è stata pubblicata in Blog. Contrassegna il permalink.

15 risposte a Esserci o non esserci (post inutile)

  1. fab ha detto:

    prologo ben articolato . Attendiamo per leggere lo svolgimento . La politica come può essere evitata senza diventare un membro della famiglia del mulino bianco ?

  2. Signora ha detto:

    ""…io ne ho viste cose che voi umani non potete immaginarvi, navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannoiser e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia…."sembri uscito pari pari da Blade Runner… :-))PS. e noi qui aspettiamo…

  3. Lilla ha detto:

    … ora sono più tranquilla!! ;)bentornato tra noi!!!

  4. Carrie ha detto:

    Bello, che torni FederinoPaperino!mi chiedi se gira roba tagliata male?si vede che non hai avuto tempo di seguire e leggere tutto…. perchè la "roba" che ci stiamo facendo (e a chili, eh!) è….NUTELLApiù ne mangi più inizi a commentare artisticamente e brillantemente….. vedi anche principi che diventano polli, conigli che vengono arrostiti e cominci a cercare tigri tigrotti e cavalli!Nutella-fans(allucination) Club

  5. salmastro ha detto:

    aver scritto un post sulla maledintestinazione…..non significa che l\’abbia lanciata io….eeee diciamolo chi ha lanciato l\’idea….si faccia avanti…. aho che te\’ nasconni…..:)

  6. salmastro ha detto:

    dimenticavo ben tornato!!:):)

  7. Ferdinando ha detto:

    Ma ancora del voodo state a scrivere… a volte piove, a volte viene la dissenteria, a volte succedono tante cose, stop. La ricerca del colpevole ad ogni costo, e che cos\’è l\’inquisizione? La prossima volta, al prossimo incontro, saranno distribuite cerate e confezioni di Imodium :-p A scopo puramente cautelativo.

  8. Ferdinando ha detto:

    Facebook morirà di morte termica, finirà in calore per mancanza di idee e contenuti. Lo avverto ogni giorno di più. Bisogna contribuire con nuove idee. I blog sono molto più potenti come strumenti. Facebook dava la parola a chi non l\’aveva.Diamoci da fare ordunque.😀

  9. Lilla ha detto:

    UIDBA: @MARCO: ti riferisci a me???? te le prendi con me perchè sono piccola e nera!! … ma mica ho lanciato una \’maledizione\’!!! ho soltanto detto: \’se qualcuno ce l\’ha tirata, che gli venisse una \’c***rella\’ a fischio da farlo stare 24 ore sul wc!!\’ … ;))

  10. Kalispera ha detto:

    Iniziavo a stare in pensiero…I cinofili della G.di F. erano già stati allertati!(I gattofili erano già in caccia: MIAO!)Bentornato…che c\’è bisogno di sane letture qui!Mica si vive di sola Pupazza!P.S.Saluti anche da Milly! (tanto lo sa che non è vero che ti sta antipatica! HE! HE!):-)

  11. La Gatta ha detto:

    saluiti dall\’oltretomba, luogo nel quale giaccio io (o meglio il mio defunto blog):-)però passo per alcuni dei vostri…vi seguo e vi leggo…:-)

  12. Kalispera ha detto:

    UIDBAUuuuuuuuuuuuuuuuu…il fantasma del blog della Gatta…Uuuuuuuuuuuuuuuuuuuu…

  13. Virginia ha detto:

    se il tuo nuovo compito è quello di fare lo sciamano e disperdere al vento gli spiritelli cattivi che qua sotto gongolano e saltellano, sono disposta ad aiutarti:-))firmato: virginia, l\’apprendista stregona:-D

  14. Mauro ha detto:

    ho avvertito anche io un senso di sfaldamento generale nella blogosfera,ma i social network come ha osservato pure nando su fb, hanno dato la parola a chi non ce l\’aveva, il problema è che non tuti la sanno usare, per cui rientriamo nei ranghi e serriamo le fila, il circolo pickwick ha bisogno del contributo dei soci fondatori ma con la porta aperta per i nuovi ingressi, abbiamo sempre bisogno di novità.sulla politica concordo, divide,meglio evitare.a presto

  15. ariel ha detto:

    ahhh bene…stai benissimo!!dolci sogni Federicooo!:-)))

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...