8 Marzo

Quello che penso della festa dell’8 marzo l’ho già scritto in questo blog negli anni scorsi. Non mi voglio ripetere.
E poi, a quest’ora della sera, avrete già ascoltato tutto l’ascoltabile, più e più volte, e avrete già fatto indigestione di tutti i luoghi comuni e di tutti i buoni propositi che domani si metteranno nel cassetto, per riprenderli fra trecentosessantaquattro giorni.

Stamattina, mentre andavo al lavoro e ascoltavo la radio, e vedevo gli ambulanti che vendevano mazzetti di mimose per strada, mi sono chiesto cosa diavolo ci sia da festeggiare e celebrare quest’anno. Nell’anno del bunga bunga, delle olgettine, della assoluta, totale e definitiva mercificazione della donna nella nostra società, quando ormai anche le mamme (è il colpo di grazia, non riesco a capacitarmi) sollecitare e invogliare le figlie a darsi al vecchio satiro in cambio di soldi e regalini…

Però poi ho concluso che forse proprio per questo – più che negli altri anni – è giusto celebrare.

Questa voce è stata pubblicata in Riflessioni, Vita. Contrassegna il permalink.

10 risposte a 8 Marzo

  1. Dream ha detto:

    ed è proprio vedere come certe ‘donne’ stanno gettando al vento anni e anni di lotte, sacrifici, buoni propositi, ecc. ecc. che mi viene veramente da piangere….

    ps. sta’ a vedere che anche io sono una ‘femminista antica’?😛

  2. arielisolabella ha detto:

    non dico nulla….anzi no…
    non credo nella liberazione della donna …io mi libero da solaa!!!!^_^

  3. Giulia ha detto:

    mah, dalle mie parti si dice che un pero non fa le mele…
    madri del genere non possono che aver prodotto figlie del genere e così via…speriamo solo nella crescita zero a questo punto….
    io quest’anno gli auguri li ho fatti agli uomini…credo che nel giorno della festa della donna siano quelli che ne hanno più bisogno….
    🙂

    quindi anche a te…auguri!!!

  4. mizaar ha detto:

    chiamali regalini, certe botte di euri!!!!! be’ lo sai come la penso, e poi oggi è nove marzo e, rispetto a ieri, non è cambiato proprio nulla😦

  5. Lilla ... ha detto:

    ops … siamo già al 9 marzo … leggo sul calendario che è “S. Apollonia vergine” auguri a tutte le vergini di nome Apollonia … (ma ce ne saranno???)

  6. Maggie May...be ha detto:

    Festeggiare l’8 marzo ha un sapore diverso quest’anno, la festa della donna è stata il 13 febbraio. L’8 marzo hanno festeggiato quelle che ritengono ch ela festa della donna sia la festa degli spogliarelli maschili, come se l’uguaglianza fosse da ricercarsi in questo… E’ meglio che non mi esprima perchè sono circondata da donne che non meritano l’8 marzo. E nemmeno il 13 febbraio. E forse neanche gli altri 363 giorni dell’anno!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...