2013. Un anno… bloggato

Per onore di statistica, pubblico il resoconto del mio 2013, come l’ha visto WordPress.com.

Il resoconto mi conferma un numero di post quasi dimezzato rispetto all’anno prima e corrispondentemente un numero di accessi molto calato.
Nessuna, sorpresa: è stato un anno particolarmente “moscio”, avevo poche cose da scrivere e non le ho neanche scritte tutte.
Vedremo se nel 2014 invertirò la tendenza o se, viceversa, chiuderò definitivamente la baracca.

Guardando i commentatori, vedo che la new entry dell’anno scorso, Diemme, è ora al secondo posto, mentre Lilla scende (dai, sorellina, ritorna… fra un po’ il nipotino va all’Università…).

Ecco quindi il rapporto di WordPress.

Un estratto:

A New York City subway train holds 1,200 people. This blog was viewed about 5,200 times in 2013. If it were a NYC subway train, it would take about 4 trips to carry that many people.

Click here to see the complete report.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

13 risposte a 2013. Un anno… bloggato

  1. Diemme ha detto:

    L’anno prossimo sarò al primo! 😉

  2. Aida ha detto:

    mi inoltro nei meandri del tuo blog! ma dove si leggono le statistiche?

    • paperi si nasce ha detto:

      Troverai tanta polvere e ragnatele… Ma ti auguro un buon viaggio. Se ti perdi, manda un messaggio!🙂
      Le statistiche (ovvero, quelle che ho riportato in questo post) arrivano sotto forma di rapporto da WordPress a fine anno… Le statistiche “quotidiane”, invece, le vede solo l’autore.

  3. Emilio ha detto:

    Ci sono anni in cui abbiamo tanto da dire e altri in cui il nostro voler esprimerci diminuisce. Magari questo nuovo anno sarà migliore del precedente😉
    Ciao, buona gironata

  4. mizaar ha detto:

    ah, ma io sono sempre la prima! evvai!!!!!😀😀

  5. fab ha detto:

    ma se non scrivi che si commenta??? 🙂

  6. Maggie May...be ha detto:

    o tanto per cambiare non sono in classifica… Per il 2013 potevo avere una valida giustificazione, ho avuto altri pensieri per la testa. Ma spero di tornare ad esserci. E comunque il numero di commenti non misura l’amicizia. Per fortuna, altrimenti avrei ben pochi amici!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...